via del Ponticello 22, 01100 Viterbo emilianoamici@hotmail.com 3459732031

Il Registro

Perché creare un Registro Operatori Olistici Italiani? Secondo la normativa italiana (Legge 4/2013) le discipline olistiche non sono riconosciute dallo stato pertanto è consentito, ma non obbligatorio, associarsi a enti di categoria. Il Registro Operatori Olistici Italiani vuole far convogliare in un unico sito professionisti, scuole, enti di formazione del settore che vogliano accreditare la loro professione e/o formazione.​

Questo sito non vuole ergersi a sito ufficialmente riconosciuto, è solo un registro privato la cui partecipazione, come detto, è solamente facoltativa. Esso non è una associazione, non è una società e, soprattutto, non fornisce assicurazione, servizi di consulenza legale e non fornirà il consenso informato dato che già deve essere di proprietà del professionista.

I professionisti o i formatori che intendono iscriversi secondo le modalità presenti su questo sito dovranno necessariamente pagare la quota prevista secondo le proprie intenzioni. Ai sensi della Legge 4/2013 il professionista olistico non può fornire pareri/consulti/diagnosi a carattere medico, psicologico e farmacologico rimandando il proprio cliente al medico curate/specialista di riferimento.

​Gli attestati rilasciati hanno valore di attestazione privata e non hanno la pretesa di assumere valore di tipo governativo, regionale e comunque sono di carattere non istituzionale.

Il Simbolo del ROOI

Il simbolo del Registro Operatori Olistici Italiani è rappresentato da due rami di alloro, uno scudo rosso e un libro bianco. Il riferimento alla bandiera italiana, risulta evidente ma preferisco concentrare l’attenzione sui tre elementi:

– Alloro. Durante il Medioevo l’alloro si usava per incoronare le eccellenze in vari campi; Dante e Virgilio, ad esempio, vendono rappresentati con una corona di allora che cinge il capo. Rappresenta quindi l’eccellenza.

– Scudo. A livello simbolico, lo scudo indica positività e serve non solo per la protezione spirituale ma anche per testimoniare una forza d’animo non comune. 

– Libro. Il libro è l’emblema della conoscenza, uno dei primi mezzi di comunicazione di massa che vide la luce al termine del Medioevo. Nel libro, dalle pagine bianche, si scrive la storia, il romanzo della propria vita, le proprie emozioni. È solo dentro un libro scritto da noi che possiamo trovare la vera “conoscenza”.

Unendo tre delle grandi Arti del popolo italiano, le arti, la scrittura, e la forza d’animo, nasce il Registro Operatori Olistici Italiani. 

Gli attestati rilasciati sono attestazioni private, non sono riconosciute da enti statali. Iscrivendosi al Registro si accettano tutte le regole. L’inosservanza ravveduta comporta la cancellazione dal registro e il non rimborso delle quote già pagate. 

Materie ammesse (elenco non esaustivo)​

  • Radiestesia e Radionica
  • Attivazioni Energetiche
  • Naturopatia
  • Reki
  • Pranic Healing
  • Riflessologia Plantare
  • Life Coaching
  • Programmazione Neurolinguistica
  • Runologia
  • Lettura registri akashici
  • Tarocchi
  • Astrologia
  • Numerologia
  • Geometria Sacra